Come può un corriere espresso essere green?

Posted in BLOG   |   By

Gls

28/04/20 12.28

trasporto green




Il settore della logistica in Italia presenta diverse sfide dal punto di vista dell’ecosostenibilità. Perchè abbiamo scelto GLS per una logistica più sostenibile?

1.Una flotta green per le lunghe distanze

Il primo passo riguarda proprio la scelta dei veicoli per il trasporto delle spedizioni; per quanto concerne le lunghe distanze, l’introduzione di mezzi alimentati a LNG (Gas Naturale Liquefatto) consente di risparmiare il 15% di emissioni di anidride carbonica rispetto ai carburanti tradizionali. Per esempio GLS, uno dei principali player di corriere espresso, con i suoi 47 bilici ecologici, destinati ad aumentare nei prossimi anni, riesce a risparmiare 24 tonnellate di CO2 all’anno per ogni bilico - che percorre in media 500 km al giorno - per un totale di 1.128 tonnellate di emissioni in meno e tre milioni di spedizioni verdi.

Come può un corriere espresso essere Green?

Veicoli ecologici a misura di città

Anche per quanto riguarda l’ultimo miglio, ovvero le consegne ai destinatari finali delle spedizioni, è possibile fare una scelta green. Numerose sono ormai le tipologie di veicoli ecologici a misura di città: furgoni a metano o elettrici e bici cargo sono, per esempio, mezzi che GLS utilizza già per consegne effettuate in diverse città, tra cui Bergamo, Vicenza, Milano, Varese, Bolzano e Torino.

Come può un corriere espresso essere Green?

Un’ulteriore iniziativa che può essere attuata in direzione ecosostenibile è quella di sostituire le classiche buste per le spedizioni in PVC con dei nuovi imballaggi in plastica riciclata e riciclabile a sua volta, in un ciclo chiuso e continuo di riciclaggio.  

GLS ha già iniziato ad utilizzare buste costituite almeno all’80% da plastica riciclata. Una scelta che consente non solo di risparmiare circa il 40% di CO2 per ogni busta ma anche ridurre i rifiuti post-consumo in quanto il materiale utilizzato è 100% riciclabile, riutilizzabile più volte e con un ciclo di vita esteso. 

Queste buste soddisfano gli standard più elevati e hanno ricevuto il marchio di qualità ecologica “Blue Angel”, una certificazione governativa di prodotto nata in Germania nel 1978, che riconosce al prodotto determinati aspetti di salvaguardia ambientale.

Come può un corriere espresso essere Green?